top of page

Forum di cooperazione sino-italiana sulle nuove energie "Insight into Green Energy"

24/3/4

Il Forum di cooperazione sino-italiana sulle nuove energie "Insight into Green Energy", organizzato congiuntamente dalla General Technology Italy Company del Gruppo China General Technology e dalla China Machinery Europe Italy Company in collaborazione con la Camera di Commercio Cinese in Italia, si è svolto con successo presso l'Hotel Meliá di Milano.

Il 4 marzo 2024, il Forum di cooperazione sino-italiana sulle nuove energie "Insight into Green Energy", organizzato congiuntamente dalla General Technology Italy Company del Gruppo China General Technology e dalla China Machinery Europe Italy Company in collaborazione con la Camera di Commercio Cinese in Italia, si è svolto con successo presso l'Hotel Meliá di Milano. All'evento hanno partecipato e tenuto discorsi il Consigliere Commerciale del Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese a Milano, Geng Xiewei, il CEO della General Technology Italy Company e della China Machinery Europe Italy Company, Yan Dong, il Segretario Generale della Camera di Commercio Cinese in Italia, Fan Xianwei, e il Direttore FDI di Milano & Partners, Marco Fedato. Hanno partecipato circa 100 rappresentanti e dirigenti di imprese italo-cinesi nel settore delle nuove energie, tra cui Invitalia, General Technology, Bank of China, Industrial and Commercial Bank of China, China Construction Bank, Huawei, Haier Europe, Trina Solar, JA Solar, Sungrow Power Supply, Power China, e BYD New Energy.

Il Consigliere Commerciale Geng Xiewei, nel suo discorso, ha espresso il benvenuto e il sostegno del Consolato Generale della Repubblica Popolare Cinese a Milano per il Forum di cooperazione sino-italiana sulle nuove energie. Ha evidenziato il record storico di crescita della produzione di energia rinnovabile a livello globale, sottolineando il ruolo chiave della Cina nello sviluppo delle energie pulite a livello mondiale. Ha inoltre menzionato l'importanza degli investimenti cinesi all'estero e ha elogiato la General Technology Italy Company come esempio di cooperazione sino-italiana nel settore delle nuove energie. Il Consigliere Commerciale Geng Xiewei ha affermato che negli ultimi anni la Cina ha ottenuto risultati positivi nello sviluppo delle nuove energie, con una forte competitività nei mercati internazionali per i prodotti eolici e fotovoltaici. Ha sottolineato che l'Italia, come uno dei principali paesi dell'Unione Europea, ha sempre dato grande importanza allo sviluppo sostenibile e che la cooperazione sino-italiana nel settore energetico ha solide basi e prospettive promettenti. Ha auspicato che le imprese di entrambi i paesi possano esplorare insieme il potenziale della cooperazione nelle nuove energie, sfruttando i rispettivi vantaggi per promuovere lo sviluppo economico e sociale tra Cina e Italia. Il Consigliere Commerciale Geng Xiewei ha sottolineato l'attenzione dell'Italia allo sviluppo sostenibile e alle politiche correlate, incoraggiando le imprese a cogliere le opportunità nella costruzione di partenariati strategici tra Cina e Italia, al fine di esplorare insieme il potenziale della cooperazione nelle nuove energie. Infine, ha assicurato che il Consolato Generale a Milano continuerà a fornire supporto e assistenza per promuovere gli scambi amichevoli e la cooperazione sino-italiana.

Nel suo discorso, il CEO della General Technology Italy Company e della China Machinery Europe Italy Company, Yan Dong, ha condotto un'analisi approfondita della situazione attuale, delle prospettive e dei problemi incontrati nello sviluppo del mercato fotovoltaico in Italia. Ha dichiarato che la General Technology Group, come una delle prime aziende cinesi a stabilire una presenza in Italia, sfrutterà appieno i propri vantaggi integrati nel commercio e nelle risorse di canale. Agendo in qualità di sviluppatore e investitore, appaltatore e operatore, distributore e fornitore di servizi nella catena industriale delle energie rinnovabili, la General Technology Group si impegnerà a penetrare a fondo in tutti i settori e le fasi della catena industriale delle nuove energie. Questo approccio mira a guidare lo sviluppo congiunto dell'industria manifatturiera cinese di alta qualità e dei partner locali, contribuendo attivamente alla trasformazione energetica in Italia e in Europa, e creando un futuro sostenibile.

Il Segretario Generale Fan Xianwei ha espresso gratitudine a tutti i rappresentanti e gli esperti del settore delle nuove energie per la loro partecipazione. Ha sottolineato che questo è il primo grande seminario tematico organizzato dalla Camera di Commercio Cinese in Italia nel 2024, e si è entusiasmato per la possibilità di esplorare insieme lo sviluppo e l'innovazione delle nuove energie. Il Segretario Generale Fan Xianwei ha presentato lo stato di sviluppo della Camera di Commercio Cinese in Italia e ha illustrato il suo obiettivo. Ha evidenziato che il focus del seminario odierno è sul finanziamento e sull'innovazione tecnologica nell'industria fotovoltaica, che sono argomenti caldi nel settore delle nuove energie. Ha espresso la speranza che attraverso lo scambio e la discussione di oggi, si possano scoprire le potenzialità di cooperazione tra Cina e Italia nel campo delle nuove energie e dello sviluppo sostenibile, rafforzare la cooperazione internazionale e promuovere la globalizzazione delle tecnologie delle nuove energie.

Il manager Marco Fedato ha espresso gratitudine per l'entusiastico invito della General Technology Italy Company e della Camera di Commercio Cinese in Italia. Ha sottolineato l'importanza di questo forum di cooperazione tenutosi a Milano, dove le principali aziende cinesi e italiane nel settore delle nuove energie hanno potuto discutere insieme il futuro dello sviluppo sostenibile, auspicando ulteriori collaborazioni future con la Camera di Commercio Cinese in Italia e sostenendo gli investimenti e lo sviluppo delle imprese cinesi a Milano, in Italia.


Il forum ha affrontato approfonditamente le questioni rilevanti per l'industria delle nuove energie in Italia da molteplici prospettive, tra cui politiche macroeconomiche, distribuzione commerciale, investimenti e costruzioni, innovazione tecnologica, e altro ancora. Due sessioni principali sono state organizzate intorno ai temi "Iterazione tecnologica - Tendenze nelle nuove tecnologie fotovoltaiche e di accumulo" e "Investimenti sostenibili - Installazione di grandi impianti fotovoltaici a terra". Esperti provenienti da entrambi i paesi, inclusi sviluppatori esperti, istituti di finanziamento, operatori di impianti elettrici indipendenti, consulenti specializzati e produttori di attrezzature, hanno interagito e discusso i punti chiave e le problematiche del mercato, come l'iterazione tecnologica e le tendenze nell'attrezzatura fotovoltaica, lo sviluppo e le sfide di connessione alla rete dei grandi progetti, nonché le questioni di finanziamento e collaborazione nel settore delle nuove energie.

Questo forum ha fornito una piattaforma importante per rafforzare la cooperazione tra Cina e Italia nel settore delle nuove energie, migliorare il consenso di mercato, espandere le opportunità di investimento e promuovere la reciproca beneficenza. Inoltre, ha contribuito in modo significativo a creare un futuro verde, a basso tenore di carbonio e sostenibile, offrendo un contributo positivo.

bottom of page