top of page

"Convegno di Cooperazione Economica, Culturale e Turistica Qingdao-Italia"

24/4/29

Il "Convegno di Cooperazione Economica, Culturale e Turistica Qingdao-Italia", organizzato dal governo municipale di Qingdao, si è svolto con successo a Milano, in Italia. Liu Kan, Console Generale di Cina a Milano, ha partecipato all'evento e ha tenuto un discorso di benvenuto.


Il 29 aprile 2024 pomeriggio, il "Convegno di Cooperazione Economica, Culturale e Turistica Qingdao-Italia" organizzato dal governo municipale di Qingdao si è tenuto con successo a Milano, Italia. Liu Kan, Console Generale di Cina a Milano, ha partecipato all'evento e ha tenuto un discorso di benvenuto. Il sindaco di Qingdao, Zhao Haozhi, ha presenziato alla conferenza e ha tenuto il discorso principale, mentre il segretario generale del municipio, Li Hucheng, ha presieduto il convegno. La Camera di Commercio Cinese in Italia ha supportato l'evento, con la partecipazione di Geng Xiewei, Consigliere Commerciale del Consolato Generale a Milano, Fan Xianwei, Segretario Generale della Camera di Commercio Cinese in Italia, e circa 100 rappresentanti del mondo industriale e commerciale cino-italiano.

Il Console Generale Liu Kan ha accolto calorosamente il sindaco Zhao Haozhi, sottolineando che Qingdao, come centro economico della provincia dello Shandong, vanta un sistema industriale moderno e un alto grado di apertura internazionale, con stretti legami di cooperazione con l'Italia nei settori economici, culturali e turistici. Liu Kan ha espresso l'aspirazione a continuare a cercare sinergie industriali e culturali per approfondire ulteriormente la collaborazione. Ha inoltre evidenziato la resilienza e il dinamismo dell'economia cinese, e l'impegno della Cina a mantenere un alto livello di apertura per migliorare l'ambiente commerciale per le imprese straniere.

Il sindaco Zhao Haozhi ha evidenziato che l'Italia è uno dei partner più stretti di Qingdao in Europa, essendo il quarto maggiore partner commerciale di Qingdao in Europa e la terza maggiore fonte di investimenti esteri. Zhao ha sottolineato il potenziale di cooperazione nei settori della meccanica, automobilistica, biomedicina e turismo culturale.

Durante il convegno, Wang Zhijun, direttore del dipartimento commerciale di Qingdao, ha presentato l'ambiente di investimento della città e le opportunità per le imprese italiane. Pan Feng, direttore dell'ufficio del turismo e della cultura di Qingdao, ha promosso le attrazioni culturali e turistiche di Qingdao.

L'evento ha ricevuto grande attenzione locale in Italia, con la partecipazione di rappresentanti del governo e delle istituzioni di Lombardia, Milano, Firenze, la provincia di Asti e la Camera di Commercio Cinese in Italia, oltre a numerose imprese italiane note. Rappresentanti di aziende di Qingdao come Haier Group e Hisense Group hanno partecipato all'evento. La sessione di networking ha visto uno scambio vivace e un'atmosfera calorosa, con molti partecipanti che hanno espresso un'impressione positiva su Qingdao e l'intenzione di continuare a seguire lo sviluppo della città e rafforzare la cooperazione.


bottom of page