top of page

La delegazione del governo della città di Huzhou ha visitato Camera di Commercio Cinese d'Italia

24/7/8

Presidente del Comitato Permanente del Congresso del Popolo della città di Huzhou, Sun Xianlong, alla guida di una delegazione di sei membri del governo cittadino, ha visitato Camera di Commercio Cinese in Italia per svolgere colloqui di lavoro.

L'8 luglio 2024, il presidente del Comitato Permanente del Congresso del Popolo della città di Huzhou, Sun Xianlong, alla guida di una delegazione di sei membri del governo cittadino, ha visitato Camera di Commercio Cinese in Italia per svolgere colloqui di lavoro. Hanno partecipato all'evento il Direttore Generale della filiale di Milano della Banca Commerciale Industriale Cinese e Vicepresidente della Camera di Commercio Cinese d'Italia, Cheng Xuan, il Segretario Generale della Camera, Fan Xianwei, e il Presidente di Milan Huaxia Group, Zhou Xiaoyan.

Il Segretario Generale Fan ha inizialmente presentato il contesto di fondazione e gli obiettivi di servizio della Camera di Commercio Cinese d'Italia, che funge da ponte per le relazioni economiche e commerciali tra Cina e Italia, offrendo un forte supporto allo sviluppo delle imprese cinesi in Italia e promuovendo attivamente gli investimenti delle imprese italiane in Cina. Ha menzionato che recentemente la Camera ha fatto visita alla Confederazione delle Camere di Commercio italiane e alla Commissione Italiana per la Promozione del Commercio Estero, mantenendo eccellenti relazioni pubbliche con le autorità locali e le organizzazioni commerciali italiane per servire meglio i suoi membri.

Il Vicepresidente Cheng ha illustrato che le imprese cinesi hanno investito circa 16 miliardi di euro in Italia dal 2000 ad oggi. Nonostante le recenti variazioni nelle politiche dell'Unione Europea abbiano ridotto i progetti di investimento, gli investimenti cinesi hanno raggiunto settori quali la manifattura, le energie rinnovabili, le infrastrutture e le alte tecnologie. In un contesto di continui cambiamenti nell'economia globale, è necessaria una maggiore cooperazione tra le imprese italiane e cinesi per affrontare insieme le sfide, cogliere le opportunità e realizzare un beneficio reciproco.

Il Direttore Sun ha descritto dettagliatamente la posizione geografica, la storia e lo sviluppo economico della città di Huzhou. Ha sottolineato che, situata al centro del cluster urbano del delta del Fiume Yangtze, Huzhou gode di una posizione geografica vantaggiosa e di una rete di trasporti conveniente. L'anno scorso, il PIL della città ha superato i 400 miliardi di yuan, con un reddito fiscale locale che ha superato i 40 miliardi di yuan. Quest'anno, Huzhou continua a mantenere uno sviluppo di alta qualità, lavorando per sviluppare la piattaforma "2+8" e promuovendo la trasformazione e l'aggiornamento industriale. Il Direttore Sun ha anche espresso il desiderio di cooperare ulteriormente con le imprese italiane per promuovere i prodotti sui mercati internazionali e rafforzare la collaborazione bilaterale.

Durante la riunione, i partecipanti hanno anche discusso approfonditamente temi come gli investimenti bilaterali e la cooperazione commerciale tra Cina e Italia.

bottom of page